IL MUSEO TORNA A VOLARE

recupero e rilancio del MOS Varenna

Abbiamo un ricordo ben preciso della prima volta che abbiamo messo piede in questo museo : piume, polvere, pezzi di volatili sparsi ovunque. Da allora è passato poco più di un anno e la situazione è decisamente cambiata.

Dopo un silenzio durato vent’anni, il Museo Ornitologico di Varenna (Lecco) è stato rimesso a nuovo grazie alla capacità e alle conoscenze di esperti del settore, appassionati e amici di chi questo progetto lo aveva lanciato e sostenuto a suo tempo e grazie al quale da oggi il museo porta il nome.

Un viaggio tra decine di volatili e rettili autoctoni recuperati e ricostruiti poi suddivisi e organizzati in un percorso in cui il visitatore può muoversi libero tra teche ed infografiche che regalano sensazioni e conoscenza.

Quando ci è  stato commissionato questo progetto di recupero, ‘incarico principale richiesto  prevedeva  la creazione di una nuova identità visiva per il Museo: un nuovo LOGO che rappresentasse e attualizzasse quanto fatto per questa riapertura.

Abbiamo dato il via allo sviluppo del BRANDING individuando tre parole chiave principali ed inequivocabili: ornitologia – terrirorio – natura,

Queste ci hanno permesso di avviare un percorso di ricerca e progettazione verso un pittogramma che potesse essere la sintesi di questi tre elementi; una fusione dolce di lineamenti morbidi atti ad evocare e dare forma ad elementi della natura: una foglia, una goccia, un uccellino.

Terminato questo processo ci siamo concentrati sulla tipografia del logo utilizzando un FONT serif sans moderno, con l’obbiettivo di avere un lettering dai tratti vicini a quelli presenti in natura (più precisamente ci è piaciuto immaginare dei rametti), così da mantenere la filosofia di pensiero descritta in precedenza.

Per concludere la “O” del naming MOS si è tramutata in un occhietto, tolto dal pittogramma iniziale e qui collocato, a coronare il Museo come “un occhio sulla natura locale”.

Il Museo Ornitologico Scannagatta ha oggi la sua identità, e può essere facilmente riconosciuto ed individuato grazie ad un’immagine coordinata che possiamo ritrovare su diversi supporti di COMUNICAZIONE interna ed esterna alla struttura.

La linea grafica concepita con il logo la fa da padrone ed è filo conduttore per coordinare la comunicazione del museo.

Arrivando nel centro storico di Varenna si nota subito, sulla facciata del palazzo, uno stendardo che richiama l’attenzione dei passanti. Per realizzarlo abbiamo stampato e confezionato un BANNER che è stato poi abilmente collocato dai volontari tra le finestre della facciata.

Seguendo la stessa linea grafica una guida stampata a LIBRETTO su carta patinata aiuta i visitatori a cercare e riconoscere le varie specie all’interno del Museo.

Il processo di ALLESTIMENTO si è sviluppato seguendo tre fasi principali:l’adesivazione esplicativa delle vetrate che proteggono le tassidermie, la pannellizzazione di infografiche descrittive e l’adesivazione dei fondali all’interno delle teche con foto di paesaggi tipici o informazioni utili al visitatore. Passeggiando per i corridoi del museo sono stati affissi al muro pannelli di diverse dimensioni che abbiamo realizzato grazie a STAMPA e LAMINAZIONE su PANNELLI di PVC da 5mm.

All’interno delle teche che ospitano rettili, volatili e animali in genere, fondali grafici e fotografici rappresentano panorami della natura o elementi decorativi. La realizzazione di questi è stata possibile grazie alla stampa di ADESIVI in VINILE poi applicati sui pannelli di ALLUMINIO presenti nelle pareti interne alle teche con metri di vinile stampato e laminato con le ultime tecnologie di STAMPA DIGITALE.

Un recupero meticoloso che racconta un frangente di territorio, un tesoro da custodire e tramandare a chi questo territorio lo vive e lo vuole scoprire.

Se capitate in zona ci vediamo al MOS Varenna

Museo Ornitologico Scannagatta

Per saperne di più visita il sito web dell'Infopoint di Varenna